ECIPA ABRUZZO

Impresa e formazione

Responsabile Tecnico Meccatronico

la Legge n. 224/2012 ha modificato la Legge 122/1992 “Disposizioni in materia di sicurezza della circolazione stradale e disciplina dell’attività di autoriparazione”, accorpando le attività di elettrauto e di meccanico-motorista nella figura del meccatronico e intervenendo sulla figura e sulla formazione del responsabile tecnico.

A seguito di queste modifiche, i responsabili tecnici delle imprese già iscritte alla Camera di Commercio, abilitate ad esercitare in una sola delle due sezioni citate, per proseguire l’attività, devono regolarizzare la propria posizione, entro il 4 gennaio 2018, frequentando un corso di formazione specifico di 40 ore, limitatamente alle competenze relative all’abilitazione professionale non posseduta.

Sono esclusi dall’obbligo di frequenza del corso:

  1. coloro che hanno esercitato l’attività di autoriparazione, alle dipendenze di imprese operanti nel settore nell’arco degli ultimi cinque anni, come operaio qualificato per almeno tre anni; tale ultimo periodo è ridotto ad un anno con titolo di studio a carattere tecnico-professionale attinente all’attività.
  2. coloro che hanno conseguito un diploma di istruzione secondaria di secondo grado o un diploma di laurea, in materia tecnica attinente all’attività.
  3. le imprese i cui responsabili tecnici (siano o meno titolari dell’impresa stessa) abbiano compiuto 55 anni alla data del 5 gennaio 2013 possono continuare a svolgere l’attività sino al compimento dell’età prevista per il conseguimento della pensione di vecchiaia.

Per favorire l’assolvimento dell’obbligo formativo da parte delle imprese, ECIPA-CNA Abruzzo organizza, a partire da settembre, i corsi integrativi di 40 ore che si svolgeranno presso le sedi di Pescara e Teramo.

Per ulteriori informazioni è possibile comunque contattarci direttamente allo 0854326919 o via e-mail ecipa@cnaabruzzo.it

 

Scarica Domanda di Iscrizione

Condividi